Ercole è un rivestimento cementizio premiscelato in polvere che, applicato su calcestruzzo danneggiato o gravemente deteriorato, evita la necessità di demolirlo. E' un prodotto pronto all'uso a cui basta aggiungere acqua.
E' un materiale di ultima generazione che viene applicato a basso spessore (da 1 millimetro a 3 millimetri), ma dalle altissime prestazioni.
Proprietà
Impermeabile
Carrabile
Resistente all'abrasione
Resistente agli attacchi atmosferici
Resistente ai cicli di gelo-disgelo e ai sali disgelanti
Resistente al fuoco - classe "A"
Resistente a compressione (fino a 45 Mpa)
Applicabile da 1 mm a 3 mm
Ecocompatibile e sicuro.

Grazie alla sua straordinaria capacità di adesione, Ercole può essere utilizzato per rivestire asfalto, intonaco, legno, metallo, cemento e altre superfici. E' un prodotto sviluppato in collaborazione con Super-Krete International Inc. di San Diego, CA-Usa.

Utilizzi
Ercole è di facile utilizzo e ha un'alta versatilità: può essere applicato sia in orizzontale su pavimentazioni che in verticale su pareti e soffitti.
Viene utilizzato per:
Livellamento di pavimentazioni
Rappezzamento, riparazione, ripristino del calcestruzzo
Condizioni di deterioramento/distacco del copriferro
Riparazione di crepe e fessurazioni
Ripristino delle pavimentazioni
Riduzione della tensione di vapore attraverso le solette/platee

Applicazioni
Ercole viene usato per rivestire e per riportare a nuovo: Superfici antiscivolo anche carrabili Rampe di carico e banchine Parcheggi, ingressi, garage Magazzini e capannoni industriali Autostrade, ponti, marciapiedi e cordoli Piste di atterraggio elicotteri Murature Calcestruzzo decorativo Pavimentazioni esterne sottoposte a gravose condizioni climatiche Pavimentazioni sottoposte all'attacco di acidi e agenti corrosivi Calcestruzzo di stalle, aziende agricole, aziende alimentari Posa Ercole si applica con spatola gommata (spingiacqua) , apparato spray, frattazzo, cazzuola o altri sistemi similari. Viene preparato sul posto aggiungendo acqua (4-6 litri per la miscela autolivellante) e mescolato fino alla consistenza desiderata con l'ausilio di un trapano miscelatore direttamente nel secchio; per le grandi quantità è possibile usare anche una betoniera da cantiere. Le riparazioni verticali e sul soffitto richiedono un impasto asciutto, ottenuto aggiungendo una minore quantità d'acqua fino ad avere una consistenza simile allo stucco. Per rappezzamenti o ricostruzioni oltre i 3 mm, è possibile aggiungere sabbia o aggregati della misura desiderata fino a 1/3 dell'impasto di Ercole.

Richiedi informazioni per questo prodotto:

Nome *
Cognome *
E-mail *
Indirizzo
Provincia
Telefono *
Desidero ricevere:
Richiesta
Campi obbligatori *
Perchè iscriversi:
  • iscrizione gratuita
  • iscrizione alla newsletter di Netconcrete che consente di ricevere gli aggiornamenti tecnici e tante altre notizie importanti riguardanti il mondo dell’edilizia.
  • utilizzo del dizionario tecnico italiano-inglese online in cui è possibile usufruire di un dizionario completamente dedicato all’edilizia, di grande utilità per il mondo del lavoro e della scuola
  • inserire la tua azienda nel nostro database: netconcrete è un ottimo strumento economico per la promozione delle imprese.
Iscriviti a NetConcrete
Nome *
Cognome *
E-mail *
Professione
Provincia *

Sei un'Azienda?

Nome Azienda
Indirizzo
Sito Web
Breve descrizione
Campi obbligatori *