Home | Ospedale pediatrico del 3° millennio - concorso

Ospedale pediatrico del 3° millennio - concorso

17/05/2011
netconcrete it ospedale-pediatrico-del-3a-millennio-concorso-n302 007
La famiglia Verdoliva, in memoria della sig.ra Rita De Pascale Verdoliva, in collaborazione con S.I.A.I.S. ha istituito un "concorso di Idee" a carattere nazionale che possa promuovere e sostenere la capacità progettuale e creativa di professionisti che operano nel mondo della sanità.
Il Concorso di Idee R.I.T.A. intende premiare le migliori idee progettuali riguardanti:

L'ospedale pediatrico del III millennio: i bambini non sono pazienti

Con il concorso si intende promuovere e sostenere la capacità progettuale e creativa di esperti professionisti nelle discipline mediche, economiche, ingegneristiche ed architettoniche, riuniti in gruppi multidisciplinari, stimolandoli a partecipare per dare impulso a progetti che si distinguano per la qualità generale della proposta.
In particolare i criteri sottoposti a valutazione saranno la Ricerca, l'Innovazione tecnologica, la Tecnica e l'Applicabilità.

Requisiti
Il concorso è aperto a professionisti di nazionalità italiana o di uno dei Paesi membri della Comunità Europea che siano nati e/o residenti in Italia ovvero in uno dei Paesi membri della Comunità Europea e che posseggano l'abilitazione con iscrizione a Ordine professionale o con titolo equivalente dell'Unione Europea; inoltre, è obbligatoria l'iscrizione al IV Congresso S.I.A.I.S. per ciascun capogruppo.

Possono essere presentate idee e proposte (progetto) che riguardano l’ideazione, la progettazione, l’esecuzione (realistiche e realizzabile) dell’ospedale pediatrico del terzo millennio: i bambini non sono pazienti.

Caratteristiche
Specificità degli utenti, siano essi bambini e/o adolescenti, ma anche giovani in cura dalla prima infanzia e la presenza dei genitori, degli educatori e di altre persone affettivamente coinvolte, dall’altro il personale medico e paramedico, nonché gli spazi, degli ambienti, dell’habitat complessivo, che ha requisiti non solo tecnici, poiché partecipano fortemente al processo terapeutico, fanno uscire l’ospedale pediatrico dagli schemi classici e consolidati che caratterizzano qualunque tipo di degenza ospedaliera; cade il concetto della sala colorata e sala giochi e si consolida il concetto di organizzazione intorno al piccolo “paziente” tale da rendere la condizione di degenza il meno possibile traumatica.

Per completare l'opera, il progetto dovrà essere corredato da una parte squisitamente “architettonica” e da una “gestionale” avente ad oggetto spazi, organizzazione, protocolli e tutto quanto necessario all’efficiente ed efficace accoglienza, diagnosi, cura e riabilitazione del piccolo paziente (anche con riferimento a parte di Ospedali già esistenti).

Scadenza 30 luglio 2011


Scarica il bando del concorso per conoscere tutti idettagli del concorso e la modalità di presentazione degli elaborati.
Consulta il sito della Società Italiana dell'architettura e dell'ingegneria per la sanità (S.I.A.I.S.)
Perchè iscriversi:
  • iscrizione gratuita
  • iscrizione alla newsletter di Netconcrete che consente di ricevere gli aggiornamenti tecnici e tante altre notizie importanti riguardanti il mondo dell’edilizia.
  • utilizzo del dizionario tecnico italiano-inglese online in cui è possibile usufruire di un dizionario completamente dedicato all’edilizia, di grande utilità per il mondo del lavoro e della scuola
  • inserire la tua azienda nel nostro database: netconcrete è un ottimo strumento economico per la promozione delle imprese.
Iscriviti a NetConcrete
Nome *
Cognome *
E-mail *
Professione
Provincia *

Sei un'Azienda?

Nome Azienda
Indirizzo
Sito Web
Breve descrizione
Campi obbligatori *