Home | Nuova guida alle agevolazioni fiscale nelle ristrutturazioni edilizie

Nuova guida alle agevolazioni fiscale nelle ristrutturazioni edilizie

10/09/2012

Ristrutturazioni Edilizie: le agevolazioni fiscali aggiornamento alla Guida pubblicata nel 2010 ormai divenuta obsoleta a causa delle numerose novità legislative intervenute.
La nuova versione pubblicata dall'Agenzia delle Entrate in 30 pagine tiene conto delle importanti novità introdotte dal governo quali:
  • innalzamento dell’aliquota di agevolazione Irpef dal 36% al 50%;
  • innalzamento dei massimali di spesa ammissibile da 48 mila a 96 mila euro per unità immobiliare;
  • la detrazione fiscale sulle ristrutturazioni edilizie non ha più scadenza ma è resa permanente dal decreto legge n. 201/2011 (art. 4) che ha previsto il suo inserimento tra gli oneri detraibili ai fini Irpef;
  • l’abolizione dell’obbligo di invio della comunicazione di inizio lavori al Centro operativo di Pescara;
  • la riduzione della percentuale (dal 10 al 4%) della ritenuta d’acconto sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare;
  • l’eliminazione dell’obbligo di indicare il costo della manodopera, in maniera distinta, nella fattura emessa dall’impresa che esegue i lavori;
  • la facoltà riconosciuta al venditore, nel caso in cui l’unità immobiliare sulla quale sono stati eseguiti i lavori sia ceduta prima che sia trascorso l’intero periodo di godimento della detrazione, di scegliere se continuare a usufruire delle detrazioni non ancora utilizzate o trasferire il diritto all’acquirente (persona fisica) dell’immobile;
  • l’obbligo per tutti i contribuenti di ripartire l’importo detraibile in 10 quote annuali;
  • l’estensione dell’agevolazione agli interventi necessari alla ricostruzione o al ripristino dell’immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza.

Queste agevolazioni sono valide solo fino al 30 giugno 2013 dopodiché si tornerà, se non interverranno modifiche al vecchio 36%.

Scarica la tua copia della Guida Aggiornata in formato pdf.
Perchè iscriversi:
  • iscrizione gratuita
  • iscrizione alla newsletter di Netconcrete che consente di ricevere gli aggiornamenti tecnici e tante altre notizie importanti riguardanti il mondo dell’edilizia.
  • utilizzo del dizionario tecnico italiano-inglese online in cui è possibile usufruire di un dizionario completamente dedicato all’edilizia, di grande utilità per il mondo del lavoro e della scuola
  • inserire la tua azienda nel nostro database: netconcrete è un ottimo strumento economico per la promozione delle imprese.
Iscriviti a NetConcrete
* Nome:
* Cognome:
* E-mail:
Professione:
* Provincia:

Sei un'Azienda?

Nome Azienda:
Indirizzo:
Sito Web:
Breve descrizione:
Campi obbligatori *