Home | 36% - Nuova Guida dell`Agenzia delle Entrate

36% - Nuova Guida dell`Agenzia delle Entrate

07/09/2011

Sul sito web dell'Agenzia delle Entrate è scaricabile la Guida Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali, aggiornata al mese di luglio 2011, che fa il punto sulle novità in materia di detrazione del 36% per il recupero edilizio delle abitazioni, in vigore fino al 31 dicembre 2012 (art.2, commi 10-11, legge 191/2009).

Novità
La Guida segnala l'eliminazione degli obblighi di invio della Comunicazione preventiva dei lavori e di indicazione in fattura del costo della manodopera, e la riduzione della ritenuta al 4%, operata sui bonifici.

In particolare, alla luce delle modifiche introdotte dal cd. Decreto Sviluppo, l'Agenzia delle Entrate conferma l`eliminazione, dal 14 maggio 2011:

  • della Comunicazione preventiva dei lavori al Centro Operativo di Pescara, che doveva essere inviata (mediante raccomandata), a pena di decadenza dal beneficio, prima dell`inizio dei lavori.

In ogni caso, viene confermato che dovranno essere conservati ed esibiti su richiesta degli uffici verificatori tutti gli altri documenti (che saranno indicati in un apposito provvedimento del Direttore dell`Agenzia delle Entrate, non ancora emanato);

  • dell`obbligo di indicazione separata, in fattura, del costo della manodopera utilizzata per l`esecuzione degli interventi agevolati, prevista, a pena di decadenza fino al 13 maggio scorso.

In merito, si deve ritenere che il venir meno del citato obbligo operi per le fatture emesse dal 14 maggio 2011, data di entrata in vigore del cd. Decreto Sviluppo.

Con riferimento, invece, ai chiarimenti ministeriali intervenuti nel corso dell`ultimo anno, la Guida conferma che:

nell'ipotesi di esecuzione di interventi di ampliamento (con o senza demolizione dell'edificio originario), le limitazioni all'applicabilità della detrazione permangono anche in caso di interventi eseguiti nell'ambito del Piano casa (R.M. 4/E/2011).

In particolare, in presenza di ristrutturazione con demolizione e ricostruzione, l`agevolazione compete «solo in caso di fedele ricostruzione, nel rispetto di volumetria e sagoma dell`edificio preesistente»;

  • in relazione all'acquisto di fabbricati interamente ristrutturati da imprese di costruzioni, alla luce dell`ultima proroga, la Guida conferma che:
    - gli interventi di recupero sul fabbricato devono essere eseguiti dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2012;
    - il rogito di acquisto deve essere stipulato entro il 30 giugno 2013.

In merito, la Guida sottolinea che tale agevolazione «e` stata reintrodotta dal periodo d`imposta 2008». Tale espressione, come confermato anche nella risposta del Ministero dell`Economia e Finanze all`interrogazione parlamentare n.5-04025 del 12 gennaio 2011, deve essere letta nel senso che l`agevolazione spetta unicamente a partire dal 2008, senza continuita` con il periodo d`imposta precedente.

Scarica la guida completa


Perchè iscriversi:
  • iscrizione gratuita
  • iscrizione alla newsletter di Netconcrete che consente di ricevere gli aggiornamenti tecnici e tante altre notizie importanti riguardanti il mondo dell’edilizia.
  • utilizzo del dizionario tecnico italiano-inglese online in cui è possibile usufruire di un dizionario completamente dedicato all’edilizia, di grande utilità per il mondo del lavoro e della scuola
  • inserire la tua azienda nel nostro database: netconcrete è un ottimo strumento economico per la promozione delle imprese.
Iscriviti a NetConcrete
* Nome:
* Cognome:
* E-mail:
Professione:
* Provincia:

Sei un'Azienda?

Nome Azienda:
Indirizzo:
Sito Web:
Breve descrizione:
Campi obbligatori *